L’incontro tra un musicista e un DJ si unisce alla voglia di far muovere il corpo, rilassare il pensiero e viaggiare la mente. Tutto questo e molto altro è “Chilled Tobacco”, album d’esordio del nuovo intrigante progetto RUBBER SOULS, nato dalla collaborazione tra il tastierista Francesco Gazzara - pioniere dell’acid jazz in tour da Londra a Tokyo con i GAZZARA
(Irma Records) e autore di diverse colonne sonore tra cui alcuni episodi TV di “Sex And The City” -  e il DJ Thomas De Lorenzo, astro nascente della scena soulful e deep house con le label Defected, Purple Music, Caf è del Mar.
Il calore timbrico della strumentazione analogica di Francesco e la freschezza del beat elettronico di Thomas danno vita
a un panorama sonoro emozionante: un viaggio in note che parte dalle armonie jazz di un piano rhodes per arrivare a suggestioni mediterranee ricche di percussioni etniche e dei riff sognanti di fiati suonati da Dario Cecchini (Funk Off).  Le radici comuni dei due producer romani si estendono dalla disco funk ispirata a Eumir Deodato alla chill out viennese modello Kruder &Dorfmeister,  rinnovandosi di brano in brano a seconda del mood del momento in studio: le atmosfere down tempo stile Zero 7 di “Redshift”, il groove funk alla George Duke di “Spring Chill”, i paesaggi world di “African Moon” e “Ivory Sands”, la modernità urban jazz di “Calatrava”, la nu bossa lounge di “Sonho De Verao”, la sontuosa e cinematografica
“Balearic”. Also featuring Lily Latuheru (vocals) e Massimo Sanna (bass).
 

File under: nu jazz, chill out, lounge, downtempo, electronica
COVER.jpg
Chilled Tobacco (Effemme Records, 2011)